Categorie
Documenti

Come fondare un partito politico

Finalmente ti sei deciso: vuoi scendere in campo per far bene alla comunità facendo conoscere le tue idee a tante persone, non è vero? Se la tua idea è questa, allora sei capitato nel posto giusto perché in questa guida ti parlo di come fondare un partito politico. Qui scoprirai tutti i procedimenti che bisogna fare per mettersi in regola per poter partecipare alle prossime elezioni (comunali, regionali, ecc…).

Requisiti

Fondare un partito politico è abbastanza semplice però bisogna avere determinati requisiti per essere in regola. Per entrare in politica non bisogna avere un titolo di studio anche se oggi per la gestione della cosa pubblica è fondamentale conoscere innanzitutto come funziona l’economia. Comunque bisogna aver frequentato la scuola dell’obbligo. È importante avere una sede (che deve essere comunicata alla Guardia di finanza, al Tribunale elettorale, alla Camera di commercio, alla Questura, alla Prefettura e al Comune). Non c’è bisogna di avere soldi ma almeno avere 1000 sostenitori che, se avrai un programma valido, potranno diventare di più.

Procedimento

Per fondare un partito politico bisogna seguire un procedimento abbastanza facile. Avere le carte in regola è fondamentale per poter partecipare alla elezioni. Quindi bisogna recarsi da un notaio e depositare il nome del partito, il logo del partito e il programma politico. Per fare ciò c’è bisogno di tre persone che devono ricoprire le cariche di presidente, segretario politico e tesoriere. Naturalmente bisogna aprire una partita Iva e il conto corrente. Completati questi procedimenti, il prossimo passo da fare è quello di comunicare il tutto alla Prefettura.

Con questa fase i procedimenti per creare un partito politico sono terminati. Non ti resta altro che impegnarti e batterti per le tue idee coinvolgendo quante più persone possibile. Utilizza anche i mezzi di comunicazione e i social network che oggi rappresentato lo strumento principale per diffondere il programma e far aumentare i sostenitori.