Categorie
Risparmiare

Come sposarsi senza spendere troppo

Per molti il matrimonio è il giorno più bello, soprattutto per le donne ma anche per gli uomini. C’è chi non bada a spese e c’è chi, invece, cerca di risparmiare laddove è possibile. Come dici? Fai parte di quest’ultima categoria? Bene, allora sei capitato nel posto giusto perché in in questa ti spiego come sposarsi senza spendere troppo.

Oggi organizzare il matrimonio è molto facile perché ci sono wedding planner, cioè delle persone che si occupano di tutto liberando dallo stress sia gli scopi che i familiari. Rivolgersi a queste agenzie, però, costa molto e c’è chi fa da sé per risparmiare dei bei soldi. Quindi fare un matrimonio economico è una scelta giusta se non si hanno le risorse necessarie. A questo punto non ci resta che andare a scoprire come fare per sposarsi risparmiando.

La data

Forse, ora più che mai, hai notato che la maggior parte dei matrimoni avvengono nel periodo caldo e ti stai chiedendo come sposarsi senza spendere troppo. Infatti la primavera e l’estate sono le due stagioni in cui le persone si sposano di più. Quindi, se desideri risparmiare, devi assolutamente evitare la stagione dei matrimoni e cercare di sposarti in autunno o in inverno. Tralasciando settembre, scegli una data di ottobre oppure di dicembre ma se vuoi risparmiare davvero pensa a gennaio, febbraio e marzo che sono mesi dove i prezzi del ricevimento sono molto bassi.

Le bomboniere

Il costo del matrimonio, si sa, è abbastanza elevato e per questo motivo tra un risparmio e l’altro è possibile non spendere troppo per quanto riguarda le bomboniere. La cosa più importante che bisogna fare è quella di farsi un giro nei negozi di bomboniere vicini per fare una comparazione di prezzi e scegliere la bomboniera più carina che costa meno. Altrimenti è possibile navigare su internet per trovare quella giusta. Su Amazon ci sono tante bomboniere delle quali molte costano davvero poco.